Come scegliere la crema solare per il viso

Indice dei contenuti
Perché usare la crema solare tutti i giorni

La crema solare per il viso è un prodotto che deve assolutamente fare parte della propria routine di bellezza, specialmente nel corso dei mesi estivi, ma anche nei mesi invernali. Quando si parla di una crema solare per il viso, si fa riferimento ad un prodotto che protegga il viso dall’azione negativa dei raggi solari, ma che allo stesso tempo favorisca la produzione di melanina rendendo la pelle abbronzata.

Non ci sono dubbi sul fatto che il sogno di moltissime persone, specialmente nel coso delle vacanze estive, è quello di abbronzarsi, cioè di far diventare la propria pelle molto più dorata, scura e soprattutto bella. Prima ognuno si esponeva al sole liberamente, senza avere paura di quali potessero essere le conseguenze di questa azione; oggigiorno invece è risaputo che una sbagliata esposizione al sole potrebbe causare delle gravi conseguenze alla pelle ed al corpo.

Infatti, si è visto che il sole causa quello che viene chiamato fotoinvecchiamento: si tratta di un fenomeno che consiste in un invecchiamento molto più rapido che viene causato da una lunga e forte esposizione ai raggi UV che vengono emanati dal sole. Per contrastare questo fenomeno, è importante utilizzare una buona crema solare per il viso.

A che serve la crema solare per il viso?

La protezione è un prodotto importantissimo per la pelle, che non deve mai mancare all’interno di una borsa per il mare nel corso dei mesi estivi, altrimenti si potrebbero avere delle gravi conseguenze a livello cutaneo e non solo. La crema solare per il viso è in particolare un ottimo prodotto che serva a prevenire quelli che sono gli effetti nocivi che i raggi solari esercitano sulla cute.

Anche se il sole rappresenta la fonte di vita principale per la Terra, la sua azione può rappresentare anche un pericolo, specialmente per la pelle: infatti, quando c’è un’esposizione incontrollata al sole potrebbero crearsi delle scottature o degli eritemi, i quali danneggiano la pelle in modo permanente e gettano le basi per alterazioni precancerose. Inoltre, come si è già detto, il sole causa il fotoinvecchiamento: questo significa che a causa dei raggi Uv si potrebbe avere un precoce invecchiamento della pelle.

Questo comporta ovviamente una perdita di tono e di elasticità della pelle, e una conseguente comparsa di abbondanti rughe o altri segni tipici dell’invecchiamento della pelle. Infine, non si dimentichi anche che l’esposizione ai raggi del sole può portare a sviluppare il melanoma, insieme ad altre forme di tumore che nascono dalle cellule basali oppure da quelle superficiali della cute.

Come scegliere la crema viso con protezione solare

Anche se molti pensano che il sole sia una cosa dalla quale bisogna proteggersi solamente nel corso dei mesi estivi, in realtà non è così, perché la protezione in realtà deve essere utilizzata anche nei mesi invernali, ogni volta che si esce di casa. Ovviamente, non è sempre necessario utilizzare la protezione per tutto il corpo: è sufficiente stendere un velo di crema per il viso con protezione solare prima di uscire di casa.

Quando si sceglie una crema solare per il viso, c’è bisogno di fare attenzione ad alcuni fattori importanti che la caratterizzano: il primo criterio da tenere in considerazione è sicuramente il Sun Protection Factor, o SPF. Questa sigla, che è riportata praticamente su tutti i prodotti che servono a proteggere la pelle dal sole, indica quanto è potente il filtro che è contenuto all’interno della crema per proteggere la pelle dal sole.

crema solare viso tutti i giorni

In base agli SPF, è possibile distinguere 4 tipologie di prodotto:

  • SPF da 15 a 20: si tratta di una protezione bassa, consigliata alle pelli già abbronzante o più scure;
  • SPF da 20 a 30: questa è una protezione media;
  • SPF da 30 a 50: questa protezione è più alta e si consiglia alle pelli chiare;
  • SPF 50+: questo è il filtro più potente, e per questo è consigliato per i bambini e per le persone con la pelle chiarissima.

Come funziona la protezione?

La crema solare per il viso è dunque un prodotto che consente di proteggere la pelle quando ci si espone per un tempo troppo lungo ai raggi del sole, che , come ormai tutti sanno, sono dannosi per la pelle. Una troppo lunga e incosciente esposizione all’azione dei raggi del sole potrebbe causare non solo delle scottature, ma anche dei veri e propri eritemi e le macchie solari, che non vanno più via.

Molte persone utilizzano la crema solare per il viso tutti i giorni, ma ancora non sanno come funziona: prima di è parlato di filtri solari, i quali sono in grado di assorbire oppure di riflettere quelli che sono i raggi emanati dal sole. All’interno dei filtri solari chimici sono contenuti diversi principi attivi, quali cinnamati, salicilati oppure oxybenzone, che grazie alla loro composizione, hanno la capacità di assorbire la luce facilmente.

In altri prodotti sono poi presenze sostanze minerali inerti come il biossido di titanio e l’ossido di zinco, che hanno un ottimo potere coprente: questi riflettono la luce del sole e per questa ragione sono chiamati schermi fisici. Questi prodotti sono quelli che tipicamente colorano la pelle di bianco quando vengono applicati.

All’interno dei prodotti sono poi contenuti altri eccipienti che forniscono le altre caratteristiche al prodotto, come la texture, la resistenza all’acqua, la permanenza del prodotto e così via.

Altri criteri per la scelta

Quando si sceglie una crema solare per il viso c’è bisogno di prestare attenzione a moltissimi criteri diversi: come si è visto, la presenza di eccipienti diversi caratterizza ogni crema ed ogni prodotto in modo diverso. Un’altra cosa alla quale fare attenzione quando si sceglie una crema solare per il viso è sicuramente il grado di idratazione che il prodotto fornisce: si tratta di un criterio che non può essere assolutamente ignorato.

Quando ci si espone al sole, specialmente nel corso di una lunga giornata al mare o per tutta la vacanza, la pelle tende a seccarsi per effetto dei raggi solari: per questa ragione, è importante tenerla idratata attraverso l’uso di creme che la nutrano e la idratino. In aggiunta al grado di idratazione fornito dalla crema, è necessario tenere in considerazione la sua resistenza all’acqua: questo interessa specialmente le creme per i bambini.

Come scegliere la crema solare per il viso

Una buona crema per il viso da utilizzare quando si va al mare deve sicuramente resistere all’acqua, altrimenti rischia di andare via e non proteggere più già solamente dopo il primo bagno. Se si usa una crema che non è resistente all’acqua, si rischia di doverla mettere nuovamente ogni volta che si fa il bagno al mare.

Perché usare la crema solare tutti i giorni?

La crema solare per il viso è quindi un prodotto che non può assolutamente mancare in casa, sia nei mesi invernali, ma in special modo anche nei mesi estivi. L’azione che i raggi ultravioletti che vengono emanati da parte del sole è veramente fortissima, e sono moltissime le conseguenze che si possono avere quando non si protegge bene la pelle.

Moltissimi studi hanno confrontato lo stato della pelle di persone della stessa età, facendo un confronto tra coloro che usano la crema tutti i giorni e coloro che non lo fanno. Gli studi in questione hanno confermato il fatto che le persone che usano una crema solare per il viso hanno una pelle molto meno rugosa, molto più elastica e soprattutto priva di macchie solari.

Dunque è evidente che si tratti di un prodotto che non va usato solamente al mare, ma anche tutti i giorni, non appena si esce di casa, anche solamente quando si va a fare la spesa. In questo modo, è possibile proteggere la pelle dal rischio rappresentato dal sole e dai suoi raggi fortissimi.

Articoli Correlati

melatonina integratore
Benessere

Come usare l’integratore di melatonina

La melatonina sotto forma di integratore è un prodotto del quale moltissime persone si servono, specialmente coloro che hanno delle difficoltà o dei problemi legati