Che cos’è e come rimuovere la cellulite

Indice dei contenuti
rimuovere la cellulite

Come rimuovere la cellulite è sicuramente una domanda che moltissime donne, in tutto il mondo, si pongono spesso: purtroppo, questo inestetismo è comune a moltissime di loro, e in aggiunta a ciò, si tratta di una patologia che può manifestarsi anche sugli uomini. In generale, la cellulite non è una patologia debilitante a livello fisico, quanto piuttosto a livello psicologico, perché porta moltissime donne a non accettare il proprio aspetto.

In aggiunta a questo, c’è da dire che molto spesso le persone pensano che la cellulite sia una condizione che colpisce solamente le persone che soffrono di obesità oppure di sovrappeso, ma purtroppo non. così. Infatti, la cellulite può manifestarsi sul corpo delle persone magre così come sul corpo delle persone sovrappeso: inoltre, si tratta di una patologia che si manifesta indipendentemente dall’altezza, dall’età o dal peso.

La cellulite è una condizione veramente comune e per questo non bisogna assolutamente sentirsi a disagio se si soffre di cellulite. Questa condizione può essere causata da moltissimi fattori, che è importantissimo conoscere se si vuole scoprire come rimuovere la cellulite.

Cos’è e come rimuovere la cellulite?

La prima cosa che bisogna dire è sicuramente il fatto che “cellulite” è il nome comune che si utilizza per chiamare una condizione che in campo medico e scientifico prende il nome di pannicolopatia edematofibrosclerotica. Quando si parla di pannicolopatia edematofibrosclerotica, si fa riferimento ad un disturbo di tipo degenerativo che interessa quello che è il tessuto adiposo sottocutaneo, noto anche come pannicolo adiposo.

Questa condizione si palesa sulla pelle del soggetto attraverso la comparsa di solchi o veri e propri avvallamenti della pelle: questi solchi ed avvallamenti danno alla pelle il tipico aspetto ” a buccia d’arancia” che moltissime persone detestano. La pannicolopatia edematofibrosclerotica è una condizione fortemente legata sia alla circolazione cardiovascolare che agli ormoni: in aggiunta a questi, ci sono altri fattori che influenzano l’aspetto della cellulite.

Come già anticipato, la cellulite non provoca degli impedimenti a livello fisico, in quanto porta solamente la pelle a cambiare leggermente il suo aspetto in alcuni punti del corpo: tuttavia, essa provoca, in un gran numero di soggetti, moltissimo disagio psicologico. Di fatti, moltissime donne che soffrono di cellulite evitano di indossare abiti scollati o costumi da bagno a causa di essa.

Per combattere questi blocchi psicologici è importante capire come rimuovere la cellulite.

Cellulite: cause e come rimuoverla

Per scoprire come rimuovere la cellulite è importante capire quali sono le cause che hanno portato alla sua manifestazione: in questo modo, sarà possibile eliminare direttamente il problema alla radice. In primo luogo, si può dire che la cellulite è una patologia fortemente dipendente da quella che è la circolazione cardiovascolare e gli ormoni che sono presenti nel corpo.

Successivamente, è possibile affermare che ci sono moltissime altre condizioni che hanno una fortissima influenza sulla cellulite, e che possono far peggiorare oppure alleviare le sue manifestazioni. Tra queste condizioni, è possibile annoverare uno scorretto stile alimentare, l’irregolarità intestinale, il consumo eccessivo di alimenti fritti, alimenti troppo raffinati e bevande troppo zuccherate.

In aggiunta a ciò, il consumo di bevande alcoliche ed il fumo di sigaretta anche contribuiscono alla formazione dei diversi solchi che si trovano in alcune zone del corpo. Infine, una delle condizioni che maggiormente influisce sulla cellulite è sicuramente la ritenzione idrica: questa consiste nell’accumulo, in alcune parti del corpo, di quelli che sono i liquidi in eccesso.

Ovviamente, oltre ai liquidi, vengono conservare anche quelle che sono le tossine e tutte le sostanze di scarico che invece il corpo dovrebbe espellere.

Il primo metodo

In merito a come rimuovere la cellulite,  è noto che la primissima cosa che bisogna fare è individuare la causa che ha portato alla sua formazione: una volta scoperto da dove viene la cellulite, è possibile comprendere come rimuoverla. La primissima cosa che bisogna fare per eliminare la fastidiosa e anti estetica cellulite è sicuramente bere moltissima acqua durante il giorno: si tratta di un’abitudine che tutte le persone sane hanno.

I medici e gli scienziati di tuto il mondo raccomandano il consumo di almeno un litro e mezzo o due di acqua, in modo non solo da fornire idratazione al corpo intero, ma anche in modo tale da espellere i liquidi e le tossine in eccesso. Di conseguenza, è possibile affermare che una corretta idratazione è importantissima anche per liberarsi di quella che è la ritenzione idrica, che da fastidio a moltissime persone.

come rimuovere la cellulite
come rimuovere la cellulite

Eliminata la ritenzione idrica, sarà conseguentemente possibile ridurre quelle che sono le manifestazioni della cellulite. Ovviamente, questo metodo non è l’unico che bisogna seguire per scoprire come rimuovere la cellulite.

Il secondo step

Una delle cause che portano alla formazione della cellulite è sicuramente una cattiva circolazione, o quanto meno una circolazione cardio vascolare non efficiente al massimo: dunque, per capire come rimuovere la cellulite bisogna scoprire come stimolare la circolazione. Per riuscire a stimolare la circolazione cardiovascolare è importantissimo fare attività fisica: grazie all’esercizio fisico, sarà possibile ridurre la cellulite.

Nello specifico, ci sono moltissimi studi che hanno mostrato che l’attività fisica è in grado di favorire quella che è la corretta circolazione cardiovascolare: grazie allo sport, ma anche alla palestra in generale è possibile stimolare la circolazione. Come si è detto quando la circolazione cardiovascolare funziona in modo efficiente, si vanno a ridurre quelle che sono le tipiche manifestazioni della cellulite, come ad esempio i fastidiosi solchi e la pelle a buccia d’arancia.

Con lo sport o l’attività fisica in generale, sarà possibile riattivare il microcircolo, che è responsabile della circolazione all’interno del tessuto adiposo. Si consiglia, pertanto, di iscriversi in palestra o comunque di praticare uno sport di proprio gradimento con una cadenza settimanale sufficiente.

Come rimuovere la cellulite in modo naturale

Tutti i metodi menzionati riguardo come rimuovere la cellulite devono essere attuati nello stesso arco di tempo, in modo da avere dei risultati importantissimi. Un’altra strategia che permette di capire come rimuovere la cellulite in modo naturale è sicuramente quella di seguire un corretto stile alimentare: si tratta di un consiglio che chiunque, in realtà, dovrebbe seguire per la propria salute.

Infatti, come si è visto in precedenza, una delle cause che portano al peggioramento della propria cellulite, è la cattiva alimentazione, che può portare anche al sovrappeso e all’obesità. Quando si parla di cattiva alimentazione, si fa riferimento al consumo di alimenti fritti, unti, ma anche di bibite troppo dolci e zuccherate, bibite alcoliche e prodotti dolciari troppo raffinati.

Questi alimenti non giovano né la qualità della pelle né il corretto funzionamento dell’organismo, in quanto sono difficili da digerire e sopratutto sono tra le cause della ritenzione idrica. Quindi, si consiglia di inserire nella propria dieta frutta, verdura, proteine ed alimenti integrali.

Alcune considerazioni finali

Grazie a questo articolo è stato dunque possibile farsi una cultura completa riguardo come rimuovere la cellulite: sono stati menzionati diversi metodi riguardo come rimuovere la cellulite in modo del tutto naturale e senza ricorrere alla chirurgia. In aggiunta ai metodi menzionati in precedenza, è possibile integrare l’utilizzo di alcuni prodotti studiati appositamente per la rimozione della cellulite e la levigazione della pelle.

In particolare, si consiglia l’utilizzo di specifiche creme anticellulite e di altri prodotti che contengono al loro interno delle sostanze utili alla stimolazione del microcircolo presente all’interno del pannicolo adiposo. Questi prodotti, solitamente contengono sostanze quali ad esempio il ginseng, il peperoncino oppure il te verde: si tratta di sostanze naturali al cento per cento grazie alle quali la pelle viene stimolata e soprattutto levigata.

Fonti

Articoli Correlati

acne
Benessere

Caratteristiche e rimedi dell’acne

L’acne è una patologia che colpisce moltissime persone in tutto il mondo, specialmente gli adolescenti ed i ragazzi in fase puberale: questa può essere trattata