Perché si prova il dolore agli occhi

Indice dei contenuti
Perché si prova il dolore agli occhi

Il dolore agli occhi è una patologia che colpisce moltissimi soggetti in tutto il mondo: questa condizione impedisce, in molti casi, di svolgere quelli che sono i propri compiti giornalieri. Questa tipologia di dolore che attacca gli occhi viene chiamato, in ambito medico, anche oftalmodinina e oftalmalgia: si tratta di una condizione cha causa un disagio fortissimo in chi ne soffre.

Questo particolare fastidio o dolore è collegato da diverse condizioni patologie: in generale, è possibile dire che quando è un disturbo temporaneo, il dolore si risolve in modo spontaneo ed autonomo. Invece, quando si tratta di un dolore che persiste nel tempo, spesso può essere il campanello di allarme di condizioni molto più gravi: in questi casi, oltre al dolore che colpisce i bulbi oculari c’è anche un peggioramento della vista.

Proprio nello stesso modo in cui agiscono altre patologie, questo dolore deve essere curato con degli specifici prodotti oppure con l’ausilio di un oftalmologo. Infatti, se si vuole tenere sott’occhio la propria patologia, bisogna parlare in modo rapido con il proprio oculista.

Due tipi di dolore agli occhi

L’oftalmalgia, nota anche semplicemente come dolore agli occhi oppure oftalmodinina, è una patologia che causa un forte disagio nell’individuo che ne soffre, e che può anche funzionare da campanello di allarme che avvisa che c’è qualcosa che non va come dovrebbe. In base a dove si trova il dolore agli occhi, è possibile distinguerlo in due categorie diverse:

Perché si prova il dolore agli occhi

  • Dolore orbitale: si tratta di un dolore che si prova dietro l’occhio oppure anche all’interno di esso. Chi soffre di questo dolore, descrive quest’ultimo come un dolore pulsante, lancinante e addirittura opprimente. Si tratta di un dolore che sovente richiede uno specifico trattamento per essere curato;
  • Dolore oculare: questo secondo tipo di fastidio viene descritto come un dolore graffiante, pruriginoso e addirittura utente. Di consueto, si tratta di un dolore che è causato dalla presenza di quelli che sono dei corpi estranei all’interno dell’occhio, che possono provocare infezioni o traumi che vanno a danneggiare la congiuntiva, facendola irritare oppure infiammare. Tale dolore, sovente, viene curato attraverso l’ausilio del collirio.

Insomma, come è possibile capire, in base a quello che è il tipo di dolore che colpisce il proprio occhio, è necessario seguire una specifica cura con dei prodotti adeguati.

Cause del dolore all’occhio

Le cause che portano a sentire un dolore all’occhio sono veramente moltissime, e le riassumiamo in questa tabella:

CausaSpiegazione
Corpo estraneo all’interno dell’occhiosi tratta di sostanze o minuscoli materiali che entrano a contatto diretto sia con la congiuntiva che con la cornea, e che portano a sentire un certo bruciore. Tali corpi estranei sono in grado di provocare un dolore simile a quello di un’abrasione della cornea,  causando la lacrimazione, all’irritazione e all’arrossamento
Lenti a contattochi non usa nel modo corretto le lenti a contatto può essere maggiormente suscettibile a quelli che sono i dolori degli occhi. Infatti, quando le lenti a contatto non sono pulite oppure sono utilizzate in modo sbagliato, si possono sviluppare delle infezioni anche dolorose
Ustioni chimichein questo caso si tratta dell’esposizione degli occhi alle sostanze alcaline ed acide, come ad esempio candeggina o altri detergenti per l’ambiente domestico; queste ustioni, di conseguenza, sono dolorosissime
Esposizione a fonti di lucesole, lampade abbronzanti o scintille da saldature causano dei sintomi veramente simili a quelli delle ustioni di tipo chimico
Mal di testaemicrania o cefalea a grappolo spesso portano al dolore oculare
Glaucomaquesta condizione porta  ad una crescita della pressione intraoculare, ma anche alla nausea, al mal di testa e alla perdita della vista (quando non trattata correttamente)

Queste sono solo poche delle cause che portano all’oftalmalgia.

Altre cause comuni

Oltre alle cause appena menzionate, ci sono anche altre cause che portano al dolore agli occhi. Tra questi è possibile elencare:

  • Congiuntivite:  questa è l’infiammazione della congiuntiva, che non è altro che il tessuto che riveste la parte anteriore dell’occhio e anche la palpebra. Si tratta di una condizione che spesso viene provocata da allergie ma anche infezioni, sia batteriche che virali, e in questi casi il dolore è molto leggero. Ciò che accade è che i vasi sanguigni che si trovano all’interno della congiuntiva si infiammano e la zona bianca dell’occhio tende a diventare molto più rossastra. La congiuntivite può anche causare il gonfiore della palpebra, il prurito, la fotofobia e una più copiosa lacrimazione;
  • Orzaiolo: si tratta di un infiammazione acuta che si può trovare sul bordo delle palpebre. Solitamente, questo viene causato da un’infezione batterica che tocca le ghiandole sebacee e i follicoli piliferi che si trovano sulle ciglia. Questa dolorosa infiammazione porta alla formazione di un nodulo rosso e soprattutto doloroso;
  • Blefarite: si tratta di un’infiammazione delle palpebre che causa il dolore agli occhi e l’irritazione;
  • Abrasioni e ulcere alla cornea: queste sono delle condizioni in cui la superficie corneale viene graffiata da un oggetto estraneo (come ad esempio il make up, la polvere oppure le ciglia). Assai comune in questo caso è una lesione causata da un uso scorretto delle lenti a contatto. Quando queste lesioni si infettano, si trasformano in ulcere.
  • Neurite ottica: questa è una vera e propria infiammazione del nervo ottico. Esso è il nervo che ha il compito di collegare la parte posteriore del bulbo oculare a quella che è la corteccia cerebrale visiva. La neurite si manifesta spesso con dolori che colpiscono gli occhi, associati alla perdita della capacità visita: si tratta di un’ infiammazione spesso causata da malattie autoimmuni, infezioni o batteri;
  • Sinusite: questa è l’infezione delle mucose dei seni paranasali. La sinusite può causare dolore all’occhio;
  • Trauma: in questo caso si fa riferimento a numerose condizioni che vanno dalla ferita con un oggetto ad un trauma contusivo. Questo ovviamente causa gravi lesioni all’occhio, che portano ad avvertire un forte dolore. Tra questi ci sono, per esempio, i graffi alla cornea, che provocano fortissimi dolori;
  • Irite: si tratta di un’infiammazione dell’iride, che è la parte colorata dell’occhio. Questa è causata da infezioni, condizioni autoimmuni o anche traumi. L’irite provoca un dolore fortissimo, arrossamenti e diminuzione della capacità visiva.

Rimedi del dolore all’occhio destro e sinistro

Quando si prova un dolore all’occhio destro o all’occhio sinistro, gli esperti consigliano prima di tutto di lasciare riposare gli occhi. Infatti, quando si fissa per troppo tempo uno schermo luminoso, come può essere quello del computer, lo smartphone o la tv, gli occhi tendono ad affaticarsi.

Ovviamente, oltre a questo, quando l’occhio sinistro o l’occhio destro viene strofinato o toccato, è facile che aumenti il dolore oppure il fastidio. Invece, se il dolore è causato da un corpo estraneo, potrebbe essere una buona scelta sciacquare gli occhi con dell’acqua in modo da espellere quello che è il corpo estraneo che sta provocando fastidio.

Cause del dolore all'occhio

Se non si può rimuovere il corpo senza sciacquare gli occhi, si sconsiglia di provare a farlo a mani nude, in quanto si potrebbero prendere delle infezioni e peggiorare la situazione dell’occhio.

Se il dolore che colpisce gli occhi non è troppo violento o se si risolve solamente lasciando riposare gli occhi oppure lavando con l’acqua l’area infastidita, non è necessario chiamare il proprio medico. Però, ci possono essere dei casi in cui rivolgersi ad un esperto in materia è la scelta giusta.

Nello specifico, qualsiasi dolore che colpisca l’occhio e che è causato dall’ingresso di un corpo estraneo al suo interno, necessita di essere risolto attraverso l’aiuto del proprio medico. Bisogna poi chiamare il proprio medico quando il dolore è troppo violento, quando la vista si abbassa e infine se insieme al dolore si presentano anche altri sintomi.

Articoli Correlati

parafarmacia Axemya
Natura

Apre a Genova Axemya

Axemya è la più nuova parafarmacia di Genova, e al suo interno è possibile trovare moltissimi prodotti necessari per il proprio benessere e anche per

Perché si prova il dolore agli occhi
Benessere

Perché si prova il dolore agli occhi

Il dolore agli occhi è una patologia che colpisce moltissimi soggetti in tutto il mondo: questa condizione impedisce, in molti casi, di svolgere quelli che