Cellulite: cause, rimedi e come eliminarla

Indice dei contenuti
Cellulite cause, rimedi e come eliminarla

La cellulite è una condizione fastidiosissima che colpisce moltissime persone, e che in molti vogliono scoprire come eliminare: si tratta, infatti, di una condizione che porta moltissime persone a vergognarsi del proprio aspetto fisico. Quando si parla della cellulite, si fa solitamente riferimento ad una condizione del corpo che, in gergo medico, prende il nome di pannicolopatia edematofibrosa.

Questa condizione si manifesta maggiormente sulle donne, ma ci sono anche molti uomini che ne soffrono, e che a causa di essa hanno molti problemi dello svestirsi, ad esempio in vacanza oppure al mare. Gli individui che soffrono di pannicolopatia edematofibrosa, manifestano in alcune zone del corpo alcuni solchi e buchi sulla cute: questa conformazione della pelle è alla base di quella che viene chiamata “pelle a buccia d’arancia”.

Nonostante non sia possibile eliminare la cellulite una volta che inizia a comparire, è possibile tuttavia attenuare quelle che sono le manifestazioni, quindi diminuire il numero dei buchi e dei solchi, rendendo la pelle molto più liscia e priva di inestetismi. Ci sono veramente moltissime informazioni e strategie per scoprire come eliminare la cellulite, e queste saranno riportate nel corso di questo articolo.

Come eliminare la cellulite?

La cellulite, chiamata anche pannicolopatia edematofibrosa, è una condizione che rende la pelle di moltissimi individui molto meno piacevole dal punto di vista estetico, in quanto essa si ricopre di solchi e buchi che sono antiestetici. Ci sono moltissime strategie che si possono impiegare per capire come eliminare la cellulite: la prima cosa che si può fare è quella di compiere moltissimi passi ogni giorno.

Moltissimi medici e scienziati in tutto il mondo, consigliano di compiere un minimo di ottomila passi al giorno, in modo da stimolare la circolazione venosa e anche il microcircolo sottocutaneo. Ovviamente, compiere un tale numero di passi al giorno, non solo aiuta ad attenuare quelli che sono i segni tipici della cellulite, ma apporta anche moltissimi benefici al corpo, all’organismo e anche agli organi interni.

consigli su come eliminare la cellulite

In primis, grazie ad un numero così elevato di passi quotidiani, è possibile tenere in allenamento il proprio cuore: successivamente, è anche possibile mantenere il tono muscolare. Infine, camminando così tanto, è possibile rimanere in forma senza effettuare degli sforzi troppo importanti, come praticare uno sport oppure andare in palestra tre volte a settimana.

Cellulite: un consiglio su come eliminarla

Come si è visto, per eliminare la cellulite, una primissima cosa che is può fare è quella di compiere un numero sufficiente di passi ogni giorno: questo permette la stimolazione del microcircolo, e allo stesso tempo tiene i muscoli ed il cuore in allenamento. Il secondo consiglio che si può mettere in pratica per limitare le manifestazione della cellulite, quindi i tipici solchi che si manifestano sulla cute, è quello di diminuire l’assunzione di sale quotidiana.

Infatti, moltissimi studi scientifici e medici, hanno dimostrato che le persone che consumano un quantitativo troppo alto di sale, sono più propense a manifestare quelli che sono i segni tipici della pannicolopatia edematofibrosa. Questa conseguenza è data dal fatto che il sale contribuisce alla ritenzione idrica: la ritenzione idrica è quel fenomeno che porta il corpo a trattenere quelli che sono i liquidi in eccesso negli spazi intracellulari.

Molti pensano che ridurre l’apporto di sale consista solamente nel mettere meno sale per condire gli alimenti, ma questo è un po’ riduttivo. Infatti, per limitare il proprio consumo di sale, si devono anche mangiare meno alimenti che sono ricchi di iodio al proprio interno, come ad esempio gli insaccati oppure la carne ed il pesce in scatola: all’interno di questi alimenti, per una migliore conservazione, sono contenute delle quantità di sale veramente altissime.

Caratteristiche della cellulite

Prima di apprendere altre strategie importanti riguardo come eliminarla, ci sono alcune informazioni riguardo la cellulite che bisogna assolutamente apprendere, in modo da capire come contrastarla appieno. Sicuramente, una cosa importantissima che molte persone non sanno è che le manifestazioni della pannicolopatia edematofibrosa possono essere aggravate da alcuni fattori, che rendono la pelle ancora più ricca di solchi.

Tra questi fattori ci sono, oltre alla già menzionata ritenzione idrica, anche altri fattori come una cattiva alimentazione, il sovrappeso, l’obesità, l’irregolarità intestinale, alcune patologie  epatiche, lo stress e una vita troppo sedentaria. Generalmente, i solchi e i buchi tipici della cellulite si manifestazione nelle zone in cui c’è un maggiore accumulo di tessuto adiposo: per questa ragione, la cellulite si localizza specialmente sull’addome e anche sulle gambe.

Approfondimento

Infine, quando c’è una cattiva circolazione e microcircolazione, è molto possibile che le manifestazioni di questa condizione peggiorino vertiginosamente. Per fortuna, è possibile ricorrere a diverse strategie per eliminare la cellulite.

Il terzo consiglio

Sono veramente numerose le strategie che si possono mettere in atto per capire come eliminare la cellulite una volta e per tutte: tuttavia, oltre a camminare molto durante la giornata e a ridurre l’apporto di sale quotidiano, c’è ancora altro che bisogna fare. La terza cosa che bisogna fare per diminuire i solchi tipici della cellulite è sicuramente idratarsi in modo corretto: questo significa che c’è bisogno di bere moltissima acqua nell’arco della giornata.

Secondo quanto affermato da scienziati e medici di tutto il mondo, ogni individuo dovrebbe consumare almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, non solo per combattere la cellulite, però! Infatti, un tale quantitativo di acqua è ottimo per l’organismo intero, in quanto contribuisce all’idratazione non solo degli organi interni, ma anche dei tessuti epiteliali, quindi anche della cute.

segreti per eliminare la cellulite

Ovviamente, un tale consumo di acqua porta ad andare molto più spesso in bagno, il che è una cosa positiva: infatti, attraverso una minzione abbondante, è possibile eliminare dal corpo tutte quelle che sono le tossine incastrate negli spazi intracellulari. Si è notato, in moltissimi studi, che queste sono tra le maggiori responsabili della ritenzione idrica e anche della cellulite.

L’ultimo consiglio su come eliminare la cellulite

Ci sono moltissime cose da dire riguardo come eliminare la cellulite, e ognuno cerca di impiegare i mezzi che può per risolvere questo inestetismo così fastidioso e che provoca disagio e vergogna. In aggiunta a quelle già menzionate, un’ultima strategia che può essere attuata per eliminare la cellulite è sicuramente seguire un’alimentazione sana e bilanciata: come si è visto, una delle cause più comuni della cellulite è l’obesità, insieme al sovrappeso.

Per questa ragione, è necessario nutrirsi in modo attento se non si vogliono subire quelle che sono le tipiche manifestazioni della cellulite, come i solchi e gli avvallamenti sulla pelle. Per questa ragione, chi soffre di cellulite, ha bisogno di seguire una dieta che contenga al suo interno molte verdure e frutta, e che sia priva di alimenti non sani, come ad esempio dolciumi, alimenti ricchi di conservanti oppure bevande alcoliche o troppo zuccherate.

Alcune considerazioni finali

In conclusione, è possibile affermare che, anche se la cellulite è un fenomeno che non può essere eliminato in modo totale dalla pelle, è possibile tuttavia mettere in pratica alcune strategie per capire come attenuarne le manifestazioni. Ovviamente, tutte queste strategie devono essere messe in pratica in contemporanea, in quanto una per volta non daranno dei risultati significativi.

Oltre a queste strategie, si consiglia anche id utilizzare dei prodotti ad uso topico, come ad esempio delle creme anti cellulite. Queste creme sono ottime in quanto contengono al loro interno degli estratti naturali, come l’estratto di ginseng o di peperoncino, che permettono la stimolazione del microcircolo.

In questo modo, lavorando sia dall’esterno che dall’interno del corpo, sarà possibile capire come eliminare la cellulite in pochissimo tempo e soprattutto senza ricorrere a interventi chirurgici o trattamenti costosi.

Articoli Correlati